Foto e video della S. Messa di domenica 4 novembre 2018

Con un po’ di ritardo, pubblichiamo le foto ed il video della S. Messa tradizionale celebrata domenica scorsa, 4 novembre 2018, dal Rev. P. Gregorio Ribeiro, monaco benedettino di Norcia. Al più presto saranno pubblicate le immagini della S. Messa di ieri, 10 novembre, festa di S. Andrea Avellino, celebrata da P. Aleksander Sebastian Iwaszczonek, Chierico Regolare teatino, e di oggi, 11 novembre, celebrata da Don Antonio Borges, dell’Istituto del Buon Pastore, che ha gentilmente sostituito Don Giorgio Lenzi, impossibilitato a venire a causa di un imprevisto.

SOLI DEO GLORIA

 

Annunci

10 novembre 2018, Festa di Sant’Andrea Avellino, Patrono del nostro Coetus: S. Messa cantata in Rito Romano antico (P. Aleksander)

s andrea avellino

Con gioia si annunzia che il prossimo sabato 10 novembre, festa di Sant’Andrea Avellino, Patrono del nostro Coetus fidelium, presso la Cappella del Santo nella Basilica di San Paolo Maggiore, il Rev. P. Aleksander S. Iwaszczonek, Chierico Regolare teatino, celebrerà la S. Messa cantata in Rito Romano antico alle ore 11.30.

La Cappella di Sant’Andrea Avellino è la stessa in cui il Santo castronovese era solito celebrare quotidianamente la S. Messa. La mattina del 10 novembre del 1608, dopo aver proferito le parole dell’antifona al Salmo 42, Introibo ad altare Dei, fu colpito da un ictus e fu trasportato nella sua cella.

Domenica 11 novembre la S. Messa delle 11.30 nel Santuario di San Gaetano sarà celebrata regolarmente.

SOLI DEO GLORIA

b9c0b49c-8d71-4a7f-828f-f5ee4dcb1a2c

Celebrazione della Messa tradizionale nella commemorazione dei fedeli defunti (2 novembre) presso la Pontificia Università Salesiana (Roma)

I sacerdoti che offrono il loro servizio a Napoli a favore del nostro Coetus fidelium «San Gaetano e Sant’Andrea Avellino promuovono con zelo, a titolo diverso, la Messa tridentina. Per esempio, lo scorso 2 novembre, commemorazione dei fedeli defunti, per iniziativa di don Roberto Spataro, SDB, docente dell’Università Pontificia Salesiana e segretario della Pontificia Academia Latinitatis, la Santa Messa nella forma straordinaria del Rito Romano è stata celebrata in una delle cappelle universitarie. Il Santo Sacrificio della Messa è stato offerto dal rev. Carlos Cheung, SDB, giovane sacerdote di Hong Kong.

Numerosi i fedeli presenti tra cui un folto gruppo di studenti della Facoltà di Lettere Cristiane e Classiche dell’Università pontificia salesiana. Aumentano i giovani sacerdoti, provenienti da tutto il mondo, che hanno comunicato a don Spataro il desiderio di apprendere a celebrare con il Vetus Ordo. Deus faxit!

Di seguito alcune foto:

Napoli, Domenica 4 novembre 2018: S. Messa cantata in Rito Romano antico, celebrata da P. Dom Gregorio Ribeiro, OSBNorcia

Domani, domenica  4 novembre 2018, alle ore 11.30, presso il Santuario di S. Gaetano in Napoli, la S. Messa in Rito Romano antico sarà celebrata dal R. P. Dom Gregorio Ribeiro, monaco benedettino di Norcia, ordinato Sacerdote lo scorso 16 settembre a Campos in Brasile ed amico di antica data del nostro Coetus fidelium «San Gaetano e Sant’Andrea Avellino», che ha sempre sostenuto ed incoraggiato. Al termine della S. Messa P. Gregorio offrire al bacio dei fedeli le sue mani ed impartirà la benedizione: in tal modo sarà possibile lucrare l’indulgenza plenaria alle solite condizioni (confessione, Comunione, preghiera secondo le intenzioni buone del Santo Padre).

SOLI DEO GLORIA

v_domenica_mobile_2018

Foto e video della S. Messa in Rito Romano antico del 2 novembre 2018, celebrata nella Chiesa di S. Maria delle Anime del Purgatorio ad Arco

45233710_10216649105278347_1712866557173956608_o

Sono trascorsi ormai 8 anni dalla prima Messa in Rito Romano antico celebrata in occasione della commemorazione di tutti i fedeli defunti presso la magnifica Chiesa di S. Maria delle Anime del Purgatorio ad Arco (2 novembre 2010). Anche quest’anno, grazie a Dio e alla generosa accoglienza dell’Opera Pia che amministra la Chiesa, è stato possibile replicare l’iniziativa. Il Santo Sacrificio della Messa, nella forma cantata, è stato offerto da Don Giorgio Lenzi, dell’Istituto del Buon Pastore, con l’assistenza e l’aiuto liturgico di Amici generosi, che di cuore ringraziamo. Continua a leggere