Liquefazione del Sangue di San Gennaro

IMG_0685

Oggi, 2 maggio 2015 è la festa della Traslazione delle Reliquie del Santo Martire Gennaro dall’Agro Marciano alla Catacombe di Capodimonte (oggi dette Catacombe di San Gennaro), avvenuta, secondo la Tradizione, nel IV secolo d. C.

Tale festa, di I classe con Ottava, viene celebrata ogni anno il sabato che precede la prima domenica di Maggio.

Alle ore 17:10 di oggi, sul Sagrato del Duomo, il Cardinale Crescenzio Sepe, Arcivescovo Metropolita di Napoli, ha dato l’annunzio dell’avvenuta liquefazione.

Da domattina fino a sabato prossimo, il reliquiario contenente le Ampolle del Sangue di San Gennaro sarà esposto alla venerazione e al bacio dei fedeli nella Cappella del Tesoro, nella Cattedrale di Napoli.

Sancta Trinitas laudetur

Quae Neapolim tuetur

Ianuarii Sanguine.

Annunci

3 pensieri su “Liquefazione del Sangue di San Gennaro

    • Durante l’Ottava di S. Gennaro, ci sono due SS. Messe in forma ordinaria in Cappella del Tesoro, alle 09:00 e alle 18:30. Generalmente, è possibile baciare la teca contenente il Sangue di San Gennaro dalle 09:30 fino all’incirca alle 12:00 e poi dalle 16:30/17:00 fino a prima della Messa serale.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...